La passione e l'algebra
Amadeo Bordiga e la scienza della rivoluzione

130 pagine

Scritto per i giovani lettori che non conoscono la storia della Sinistra, cancellata dalla memoria per opera congiunta dello stalinismo e della storiografia borghese. Il lettore non troverà in queste pagine una descrizione del Personaggio, una serie di aneddoti sulla sua vita, che pure è stata ricchissima; non troverà argomenti da dibattito o da confronto, ma l'utile riproposizione degli argomenti elaborati da Bordiga in quanto militante di una rivoluzione che poggia sulla scienza sociale unificata a tutte le scienze e non sulla politique politicienne cui è abituata la cosiddetta opinione del grande pubblico.

Indice del volume:

  • Le radici e l'ambiente
  • Teoria e prassi
  • La scienza della rivoluzione
  • Il linguaggio
  • Cronologia
  • Bibliografia essenziale.

Quaderni di n+1