Il battilocchio nella storia

106 pagine

Una delle mistificazioni che più o meno coscientemente sono state fatte circolare sulla Sinistra è il presunto carattere innovativo della teoria del battilocchio. Le questioni che riguardano la 'funzione della personalità nella storia', come giustamente l'ha chiamata Plechanov, non sono affatto assimilabili ad una 'teoria' particolare, ma rientrano nella generale concezione materialistica marxista.

Indice del volume:

  • Gli intellettuali e il marxismo (1949)
  • La dottrina dell'energumeno (1949)
  • Marxismo e "Persona Umana" (1949)
  • Avanti, barbari! (1951)
  • Il battilocchio nella storia (1953)
  • Superuomo ammosciati (1953)
  • Fantasime carlailiane (1953).

Quaderni di n+1 dall'Archivio storico