Chiesa e fede, individuo e ragione, classe e teoria

104 pagine

"La posizione dei marxisti dinanzi al problema religioso è stata troppo confusa con quella propria una volta della borghesia nascente e rivoluzionaria, e considerata una semplice sottoclasse di un generale razionalismo e ateismo, con relativi sviluppi anticlericali, sotto il cui ombrellone borghesi 'progressivi' e proletari socialisti stavano fianco a fianco".

Indice del volume:

  • Cristianesimo e marxismo (1949)
  • Il marxismo di fronte a Chiesa e Stato (1949)
  • Cristianesimo e politica (1949) - Anticlericalismo e socialismo (1949)
  • Laicità e marxismo (1949)
  • Ossature giubilari teoretiche (1950)
  • Chiesa e fede, individuo e ragione, classe e teoria (1950)
  • Sorda ad alti messaggi la civiltà dei quiz (1956).

Quaderni di n+1 dall'Archivio storico