Classe, partito e Stato nella teoria marxista

114 pagine

Burocrazia e centralismo, antiburocrazia e localismo: la dominazione del Capitale e le reazioni immediatiste alla necessità borghese di rafforzare il controllo sociale. Una dura critica agli assertori di forme intermedie fra capitalismo e comunismo (burocrazia di stato). La batracomiomachia dei piccoli revisori di Marx e il loro alto gracidare intorno al problema della prassi; i pupazzi che credono di fare la storia danzano intorno ai feticci della coscienza e della cultura, mentre lo Stato della classe dominante li guida dove vuole.

Indice del volume:

  • La batracomiomachia (1953)
  • Gracidamento della prassi (1953)
  • Danza di fantocci: dalla coscienza alla cultura (1953).
  • Sotto la mole del Leviathan (1952)
  • La "pochade" comunitaria (1958).

Quaderni di n+1 dall'Archivio storico