n+1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Archivio storico della Sinistra Comunista "italiana"


Il nostro archivio iniziò a formarsi nel 1970 intorno al materiale che vecchi militanti della Sinistra Comunista "italiana" passarono ai nuovi. Negli anni successivi s'ingrandì con ulteriori documenti man mano rinvenuti in archivi pubblici e biblioteche. Verso la metà degli anni '80 incominciammo la digitalizzazione dei documenti col criterio della selezione tematica in vista della loro diffusione a mezzo stampa. Prima della generalizzazione di Internet, gli stessi documenti furono diffusi anche attraverso una rete BBS. Questa fu presto soppiantata dalla rapidissima affermazione del Web, che divenne il mezzo più efficace per far conoscere materiali oscurati dalla storiografia borghese, specie quella stalinista. Tutto il materiale pubblicato sul nostro sito è liberamente consultabile e scaricabile con il solo impegno di comunicarcene l'uso e di segnalare la fonte. Il nuovo archivio digitale on-line si basa soprattutto sull'impegno di un gruppo fisso di lavoro, ma è anche coadiuvato da molti lettori e corrispondenti, specie per le traduzioni. Cercare il materiale, classificarlo, tradurlo, controllarlo e digitalizzarlo comporta tempo ed energie, perciò ogni collaborazione sarà assai gradita. Scriveteci a:

 

 


 

1868 - 1910Il retroterra storico della Sinistra Comunista "italiana"

1911 - 1920:  La Frazione Comunista nel PSI e la sua lotta contro la socialdemocrazia

1921 - 1923:  Il Partito Comunista d'Italia per l'organo mondiale della rivoluzione

1924 - 1926:  Contro l'involuzione reazionaria della Terza Internazionale

1927 - 1944:  La diaspora della Frazione Comunista Internazionalista

1945 - 1951:  La potente difesa del programma e del partito comunista

1952 - 1970:  La teoria anticipatrice della futura forma sociale organica

1949 - 1955:  Tutti gli articoli "Sul filo del tempo" contro il "luogocomunismo"

1912 - 1970:  Carteggi

1912 - 2005:  Materiali inerenti alla Sinistra Comunista "italiana"