L'assalto del dubbio revisionista ai fondamenti del comunismo

172 pagine

In questo volume è presentato il corpo di tesi redatto nel secondo dopoguerra al fine di delimitare le basi di un autentico movimento marxista rivoluzionario: la "Piattaforma" del Partito Comunista Internazionale; le tesi sulla Russia staliniana; le prospettive del dopoguerra; il corso storico della classe dominante italiana col suo Stato nazionale e il corso storico del proletariato internazionale; il ciclo dell'economia capitalistica e quello del dominio politico della borghesia; natura, funzione e tattica del partito rivoluzionario. Tutte tesi in contrapposizione alla tenace e risorgente paccottiglia socialdemocratica, presente anche nel dubbio revisionista di formazioni non schierate con l'opportunismo ufficiale.

Indice del volume:

  • La piattaforma politica del partito (1945)
  • La Russia sovietica dalla rivoluzione a oggi (1946)
  • La classe dominante italiana e il suo Stato nazionale (1946)
  • Le prospettive del dopoguerra in relazione alla Piattaforma del partito (1946)
  • L'assalto del dubbio revisionista ai fondamenti della teoria rivoluzionaria marxista (1947)
  • Il ciclo storico dell'economia capitalistica (1947)
  • Il ciclo storico del dominio politico della borghesia (1947)
  • Il corso storico del movimento di classe. Guerre e crisi opportunistiche (1947)
  • Natura, funzione e tattica del partito rivoluzionario della classe operaia (1947)
  • Il movimento operaio rivoluzionario e la questione agraria (1947).

Quaderni di n+1 dall'Archivio storico